With my own two hands

tempo di lettura 3 minuti

Quanto è bella questa canzone di Beh Harper….l’ho riascoltata oggi e mi ha risvegliata all’improvviso, mi ha regalato tanta energia…certe volte siamo così dentro il nostro piccolo universo da non riuscire più a vedere al di fuori il mondo che gira e le cose che succedono, ma quanto potremmo dare e fare se solo ci affacciassimo alla finestra a guardare….con le nostre mani….potremmo rendere il mondo un posto migliore, un posto più gentile, potremmo portare la pace e pulire quel che va pulito…solo con le nostre mani….

Now I can change the world
With my own two hands
Make it a better place
With my own two hands
Make it a kinder place
With my own two hands
With my own, with my own two hands

Now I could make peace on Earth
With my own two hands
And I could clean up the Earth
With my own two hands
And I can reach out to you
With my own two hands
With my own, with my own two hands

I’m gonna make it a brighter place
With my own two hands
I’m gonna make it a safer place
With my own two hands
I’m gonna help the human race
With my own two hands
With my own, with my own two hands

E se posso fare tutto questo solo con le mie mani, anche tu devi usare le tue mani, usale ……your own two hands…

Now I could hold you
With my own two hands
And I can comfort you
With my own two hands
But you got to, got to use
Use your own two hands
Use your own, use your own two hands

Oh, you got to use your own two hands

With our own, with our own two hands

cosa avete deciso di fare oggi, con le vostre mani?
Io non molto, ma pur sempre qualcosa. Ho deciso di sorridere e di lasciar correre, di perdonare e di ringraziare.
E mi sono regalata un pranzo speciale niente affatto crudista ma tutto chiaramente cruelty free, mentre ora mi accingo a preparare qualche dolce manicaretto per alcuni amici che ospiterò stasera in occasione di una serata vegan e conviviale.
Perché anche questo è un modo per rendere il mondo un pochino migliore.

Spread the love