Una domenica speciale

formaggi

( tempo di lettura 3 minuti )


Sono sparita per un po’ perchè troppo impegnata nei preparativi del primo corso di cucina della stagione. A dire il vero, ancora non mi sono ripresa 🙂 Che dire, domenica è stata una giornata a dir poco fantastica che mi ha riempita di soddisfazione e belle sensazioni. Certo i miei piatti sono riusciti bene, ma soprattutto il gruppo che si è formato è stato qualcosa di speciale, l’universo ha voluto riunire 12 persone splendide in una bella fattoria biologica e il risultato non poteva che essere perfetto. Ero un pochino preoccupata perchè il tempo non sembrava essere dei migliori, avevo sognato una giornata calda di sole e invece aveva piovuto tutta la notte precedente e l’aria era veramente fredda, quindi la mia idea di stare all’aperto è fallita e quasi quasi avrei acceso la stufa. La temperatura è migliorata durante la giornata e ci siamo ritrovati nel pomeriggio con un bel sole tiepido, perfetto per fare quattro chiacchiere in compagnia degli asinelli e dello splendido labrador Dylan. I corsisti…beh, li ringrazio tutti, uno ad uno: Matteo il nostro fantastico fotografo, Gustavo e Giorgia che sono partiti addirittura da Pesaro per partecipare al corso, e Daniela partita invece da Brescia con  suo marito. E poi Sara e Donatella, alle quali ho dato finalmente un volto,  Elvira,  Luana, Barbara, Nello, e infine Giorgio e Ornella con la loro bimba Beatrice. Grazie a tutti, e un abbraccio invece ad Angela che, pensate, era in partenza da Amsterdam ma a causa delle eruzioni vulcaniche non ha potuto proprio lasciare l’Olanda…..ma se tutto va bene la conoscerò al prossimo corso previsto per fine maggio. Il grazie più grande è però per le mie fatine-cenerentole-preziose aiutanti: Barbara e Alma.  Sante, santissime subito, hanno servito, pulito e lustrato, e senza di loro sarebbe stato un dramma venirne a capo.  L’amicizia è una cosa meravigliosa, non trovate? E se ognuno ha gli amici che si merita allora io devo essere proprio speciale. Per quanto riguarda i piatti preparati, mi pare che tutto sia stato ampiamente gradito dato che non è avanzata una briciola,  e se volete sapere come autoprodurre formaggio a partire da mandorle, pistacchi e anacardi (come nella foto sopra) dovete proprio partecipare ai prossimi corsi 😉 Per concludere, qualche foto per gentile concessione di Matteo. Ecco il gruppo: I miei “fagottini” di formaggio 🙂 Crema al cacao La torta è pronta! Uno dei dolcissimi abitanti de Il Rosmarino:

Spread the love
  • Mirko

    Beellissimo! Sei proprio una guru!

  • Elvira

    Sara sei Grandeeee:-)))
    Queste tue prelibatezze mi hanno fortemente motivata ad avvicinarmi al crudismo “creativo”!!
    Grazieeeeee sei un Mitooooo!!!

  • Gustavo

    Crudisti e non . . . andateci al prossimo corso perche vi si aprirà un mondo, conoscerete della gente interessante, mangerete da Dio e imparerete tante cose utili ed interessanti.
    E’ un investimento a lungo termine perche cambierà il vostro aprocio al cibo.
    Forse a torto ma, considero valida l’idea di andarci anche in aereo da Amsterdam o Sicilia perche si amortiserà in tutta una vita . . . e poi in 10 minuti di taxi ci si arrriva dall’aeroporto alla splendida cascina dove conoscerete Dylan, il magnifico anfitrione del posto.
    Non mi rimane che ringraziare Sara per la bellissima domenica e sperando di ritrovarla al più presto consiglio a tutti di andare a i prossimi corsi.

    X Mirko:
    Casso s’è una Guru . . . E’ la mia Guru!!!

  • Carlotta

    Ciao Sara.
    io vivo a Brighton ma a fine maggio tornero’ a casa a padova per qualche giorno, quindi please fammi sapere la data del corso e se posso(lo vorrei tanto), partecipero’.buona giornata

  • susi

    però non è giusto!!!!!
    io non potrò partecipare neanche ai prossimi corsi, primo perchè sto lontanissima, ma soprattutto perchè non saprei a chi lasciare il mio cagnone e i miei due gatti vecchietti.
    e allora?
    almeno una ricettina la potreste mollare 🙂
    mannaggia!
    susi

  • marco

    Ciao Sara. Approfitto dello spazio commenti del tuo blog per farti un saluto. So bene che non c’entra molto con il contesto, e in parte abuso del mezzo, ma ho provato più volte a mandarti delle email (a svariati indirizzi) senza ricevere mai risposta.

    E’ una vita che non ci sente, spero tu stia bene (ma penso di sì).

    Un saluto da parte mia e da Nemo (che tra poco compie un anno, piccolo miciotto).

    Un bacione, Marco.

  • MissVanilla

    Grazie a tutti voi, ragazzi!!

    Carlotta, il prossimo corso sarà il 30 maggio, luogo ancora da precisare….spero di vederti!!! (che invidia vivere a Brighton…)

    Susi, le ricette arriveranno, non temere :-))

    Marco, ti ho scritto….ti abbraccio….

  • Carlotta

    no che peccato!!!saro’li’dal 20 al 25!
    Si Brighton e’perfetta per vegani e crudisti, ma ahime’ zero spiritualita’…e’come essere nel paese dei balocchi…quindi meglio viverci per un periodo limitato.
    per favore fammi sapere ugualmente ogni incontro che se sono in italia vengo sicuramente.un abbraccio