Tortino di polenta con melanzane e mele (non crudista!)

tortino mele e melanzane

( tempo di lettura 2 minuti )

Avvertimento: la seguente ricetta non è crudista perchè facente parte della mia collezione di ricette cotte e vegan pubblicate nella rivista Informarsì

Ecco una ricettina davvero gustosa rubata al ristorante veg In Osteria di Marostica, dove ho festeggiato il compleanno scorso!

 

Polenta avanzata del giorno prima

1 melanzana media

1 mela gialla

1 cipolla di tropea

80 gr di mandorle tritate

Olio extravergine di oliva spremuto a freddo

Far appassire la cipolla tritata in un cucchiaio di olio, aggiungere la melanzana a tocchetti e la mela sbucciata ridotta a dadini.

Stufare il tutto a fiamma bassa fino a cottura ultimata.

Aggiungere al composto le mandorle ed un paio di cucchiai di olio, quando questo si sarà leggermente raffreddato.

Ricavare dalla polenta avanzata e rassodata dei dischetti del diametro di 10 cm (oppure dei quadrati di 7 cm circa di lato) spessi mezzo cm.

Appoggiare 4 dischi di polenta si di una teglia rivestita di carta da forno, ricoprire ciascun disco con le verdure e continuare alternando un disco di polenta con qualche cucchiaio di verdure sino al termine degli ingredienti, ultimando con le verdure.

Infornare i tortini per circa 15 minuti a 220 gradi e gustare ben caldi.

Spread the love
  • Teo

    Della serie: sgarrando s’impara? :mrgreen:

    • cherimoya

      vabbè, il compleanno è un evento unico 😀

  • Limpina

    è la prima volta che entro in questo sito… mi ci sono imbattuta su Google perchè cercavo qualche ricettina crudista e la prima che vedo inizia con ‘polenta’ e finisce con ‘forno’..
    ho sbagliato sito??

    • cherimoya

      Ciao Limpina, non hai sbagliato sito, se guardi la sezione ricette sono tutte crudiste, ma se anche leggi due post più sotto io spiego il perchè sul sito stanno comparendo alcune ricette cotte.

  • sono contenta di questa nuova rubrica nel tuo sito Sara, posto che il crudo resta il riferimento principale, sono convinta che da te c’è da imparare anche con il cotto.
    E questa ricetta mi piace molto !!

  • Concordo con quanto detto da Bibi 😛 e questa ricetta è favolosamente da copiare 🙂