Tortina di cioccolato bianco e ciliegie

tempo di lettura 2 minuti

Dopo tante chiacchiere e bla bla su cosa ho fatto, cosa sto facendo, cosa farò, come sono stata e come sto, credo che sarebbe finalmente tempo di tornare a parlare dell’argomento principale di questo blog: il cibo!

Giusto no?

Da quanto non pubblico una ricettina? Da quando probabilmente la mia cucina è una schifezza e la mia casa l’esempio pratico di come sta avanzando inesorabile l”entropia universale…..

Difatti la ricetta di oggi l’avevo creata PRIMA di avere ogni angolo della mia dimora invaso da secchi di pittura, teli di nylon e pennelli vari. E’ tempo di recuperarla e farvene dono. Beh, visto che sono appena passate le feste natalizie sarebbe stato il caso di riparlare di detox e depurazioni, ma scommetto che un bel dolcetto è più interessante 😉

Bando alle chiacchiere inutili, passiamo all’azione. Oggi vi propongo una deliziosa…

TORTINA DI CIOCCOLATO BIANCO E CILIEGIE

Per la base:
1/2 tazza di mandorle
1/2 tazza di anacardi
2 cucchiai di burro di cacao sciolto
1 cucchiaio di succo di limone
3 cucchiai di agave, vaniglia ed un pizzico di sale

Pressare l’impasto sul fondo di una piccola tortiera con cerniera (17 cm) e formare la base. Mettere in frigorifero a riposare.

Per la crema:
2 tazze di anacardi reidratati 2 ore
1 tazza di burro di cacao sciolto a bagnomaria
1/2 tazza di agave
1/2 tazza di acqua
1 cucchiaio di succo di limone
vaniglia
ciliegie essiccate e reidratate 1 ora (quantità a piacere, almeno mezza tazza)

Frullare tutti gli ingredienti tra loro tranne le ciliegie. Ottenere una crema liscia ed aggiungere le ciliegie. Versare la crema sulla base raffreddata e riporre in frigorifero a rassodare per almeno 2 ore.

Varianti: in stagione, è sicuramente ottima con ciliegie fresche, ma anche con fragoline e frutti di bosco in generale. Da provare con lamponi e  more sicuramente!

Spread the love

Navigazione articolo