RHCP

( tempo di lettura 2 minuti )

Il concerto è andato… ma temo che non abbia lasciato una grossa eredità in termini di emozioni, nè a me nè al mio amico… infatti non è che la band si sia esibita con grande entusiasmo secondo me, il concerto è durato circa 90 minuti, la scenografia era quasi inesistente, Anthony Kiedis era senza voce, e il concerto è finito con tre canzoni così così un pò buttate via, tanto che non riuscivo a capacitarmi che fosse davvero finito. Inoltre lo stadio era pure bruttino. Ma mostruosamemnte pieno.
Però mi sono divertita molto lo stesso, la compagnia era buona ed esilarante, abbiamo camminato per ore perchè, per timore di non trovare parcheggio, avevamo deciso di lasciare l’auto “in culo al mondo” come si suol dire… e ci siamo poi avviati alla ricerca dello stadio, sbagliando anche strada, finchè una coppia di albanesi che stava lavando l’auto ci ha indirizzati verso la retta via, offrendosi anche di accompagnarci se volevamo, di una gentilezza meravigliosa… insomma siamo arrivati alle 21.45 e ancora non era iniziato… benedetti ritardi.
Durante il viaggio ci siamo mangiati una intera noce di cocco che avevo aperto a martellate prima di uscire di casa, è tanto liberatorio aprire i cocchi.

Oggi festeggio il mio ultimo giorno di lavoro… mi sento rilassata 🙂

Spread the love

Navigazione articolo

  • ‘sti girelloni …. a aprile erano da me e ora già in Italia. Bel regalo. Ora beccati le infamate per andare a dare il tuo contributo all’inquinamento acustico che provocheranno ahahahahahahahah 🙂

  • Doni

    Beh, dipende però. Se per esempio la cosa è organizzata come lo era quella del concerto della settimana scorsa finito con la tromba d’aria…

  • sara

    non gufare tu!!!!!
    😉

  • Anonimo

    Beh però in effetti… tutto torna.
    chi gufa deve aspettarsi di essere a sua volta… gufato!

  • sara

    sfigatissimo anonimo, la rete è piena di blog, cambia aria và

  • Anonimo

    yesss, attenta alle trombe d’aria! i concerti le attirano….

  • sara

    attento/a che l’invidia produce tossine 😉

  • Ary

    X anonimo/a:

    Qui non fanno mai concerti… ma ogni anno ormai abbiamo la nostra bella tromba d’aria regolare 😉

    (se stiamo particolarmente buoni poi ne arrivano anche 2!)

    🙂

  • Doni

    😀

  • Doni

    Oh mamma, ma allora ‘sto lavoro?! Non sai ancora niente?! Ma che contratti ti fanno, per caso sempre della serie “coccodè”?
    🙁
    (Meglio ridere per non piangere).

  • sara

    ciao Doni, si ancora una volta contratto da precariato ma che vuoi farci, mal comune mezzo gaudio… insomma… baci.

  • Ciao Sara! Ti seguo da tantissimo, ma non avevo mai scritto sul tuo nuovo sito!

    Che delusione i concerti così, ed è proprio vero che la buona compagnia è fondamentale! 🙂

    In effetti aprire i cocchi è liberatorio…bisognerebbe averne sempre uno in borsetta, almeno quando viene voglia di spaccare la testa a qualcuno, si evita di diventare violente 😉