Raw-viol (Lia)

( tempo di lettura 1 minuti )

Tagliare la parte centrale e grossa di una rapa bianca in dischi sottili 1-2 mm, poi tagliare ogni disco in mezzelune, a piacere spalmarle di olio (si può anche non fare) e stenderle su un piatto da portata.
Tritare o frullare o pestare nel mortaio 6/7 grosse noci, 2 cucchiai di pinoli, 1 di nocciole, 1 chucchiaino da caffè di miso, 1/2 di tahin, una grossa presa di prezzemolo e un grosso fungo (tipo champignon cremini). Con questo impasto fate delle palline che disporrete (con abbondanza) su metà delle mezzelune, poi chiudete i raw-violi con le mezzelune restanti, il ripieno li incollerà. Sembrano davvero ravioli!
Per il sugo io ho frullato pomodoro fresco, funghi, 1/2 dattero, prezzemolo, olive e un pochino di ariosto ma va benissimo quello che usate per gli spaghetti di zucchine. Ho lasciato marinare i raw-violi nel sugo per un paio d’ore prima di pranzo

Spread the love