Neve a primavera….e molto altro.

tempo di lettura 3 minuti

La mia città è invasa dai piumini dei pioppi, sembra che abbia nevicato.
Io lo so che voi li odiate.
Io invece no, quando vado al lavoro in bici attraverso un piccolo giardino e i piumini vi disegnano un piccolo mondo che pare fatato. Mi incanta.
Sono buffissimi questi piumini, però è anche vero che non soffro di allergia.
Ma se voi ne soffrite e non riuscite ad apprezzarli, potete sempre diventare crudisti e guarire.
Provate per credere!

Oggi va così, scrivo a spot, scrivo in pillole… ho letto dalla mitica Zaouli questa bella fiaba del giorno, non resisto e la copio-incollo paro paro anche qui…

C’era una volta una ragazza che domandò ad un ragazzo se voleva sposarsi con lei. Il ragazzo le rispose “NO!” Da quel giorno, la ragazza visse felice per sempre, senza lavare, né cucinare, né stirare per nessuno, uscendo con le sue amiche e facendo l’amore con chi voleva, lavorando e spendendo i suoi soldi come voleva. ** FINE ** Il problema è che fin da quando eravamo piccoline, nessuno ci ha mai raccontato questa fiaba. Invece ci hanno fottuto ben bene con questo cazzo di principe azzurro!!!

Pensavo che tra poco ricorre il primo anniversario del mio digiuno. Per chi non lo sapesse, lo scorso anno ho digiunato, più per esperimento che altro, per 18 giorni. E sono stata bene come non mai. Nell’archivio del blog, andando a leggere nel periodo tra fine maggio e metà giugno, c’è il diario del digiuno. Dicevo, esperienza fantastica.
Quest’anno però non la voglio ripetere. Ho troppe cose da fare, troppi impegni, e per digiunare serve tempo, riposo e dedizione.
Quello che farò, invece, sarà un periodo depurativo alla mia portata.
I am going fruity, frutta fresca a gogo, ma anche insalate, e niente noci o frutta secca, olive, olio e condimenti per qualche settimana. Mi sto anche seriamente impegnando a masticare il mio cibo con cura.
Sembra facile ma non lo è poi molto. Mangio guardando l’orologio, sforzandomi di impiegarci il doppio del tempo, faccio a gara con la mia collega a chi ci mette di più, che faticaaaa.
Inoltre, cercherò assolutamente di NON mangiare al computer, orrenda abitudine che ho, facendo anche altre 7 cose contemporaneamente.
Vedremo vedremo.

Spread the love

Navigazione articolo