Mini vacanza rilassante (per me, per il gatto mica tanto)

aufgusswonnemarklein

( tempo di lettura 3 minuti )

Jason e Sara sono venuti a trovarmi. Jason è il mio ex. Sara la sua ragazza. La Sara di cui sopra in particolare è una persona veramente frizzante e divertente (ha enormemente apprezzato i miei crackers di lino con formaggio di girasole, quindi +100 punti per Sara!) e nel complesso abbiamo trascorso una bella settimana assieme. Siamo andati a Brunico e mentre gli inglesi si divertivano sulle piste da sci io mi sono iper rilassata in sauna ed ora ho una pelle favolosa.

Sono diventata una fan degli Aufguss. In pratica si tratta di una grande sauna finlandese che dura 12 minuti, con un energumeno solitamente di gran bell’aspetto che fa friggere delle palle di neve aromatizzate agli olii essenziali su di un cumulo centrale di pietre roventi, e con ampi movimenti dirige i vapori, muovendo abilmente un asciugamano bagnato, verso il pubblico. Si sta quindi tutti seduti attorno al vichingo muscoloso in attesa dell’ondata di vapore aromatico a 100 gradi che ti fa venire i brividi alla schiena per reazione (giuro!). Solo i più forti resistono per 12 minuti, molti abbandonano la scena dopo poco. Alla fine della performance si esce all’aperto a -5 gradi centigradi e a scelta:

  • ci si rotola nella neve
  • ci si fa una doccia gelida
  • ci si tuffa nella piscina polare con acqua ghiacciata

A quel punto o sparisce ogni malanno o si muore. Io sinceramente vi consiglio di provare, però non dovete essere troppo pudichi perchè alle saune è vietato accedere col costume da bagno, si sta ignudi col solo ausilio dell’asciugamano per sedervicisi sopra, uomini e donne all together. Mentre noi ci si sollazzava in SudTirolo, Mirtillo è stato con mia mamma e con gli altri due gattoni, Giuggiola e Giacomo. Beh, un disastro. I tre non sono compatibili, di tanto in tanto mi arrivavano sms di aggiornamento della situazione che parevano bollettini di guerra…

  • Giuggiola è terrorizzata da Mirtillo
  • Mirtillo ringhia a tutti
  • Giacomo – che sta per compiere ben 19 anni – ha tentato di ringhiare a sua volta a Mirtillo, gli è venuta la tosse, la tosse gli ha fatto vomitare anche i croccantini della prima comunione
  • Giuggiola è scappata di casa
  • mia mamma ha trovato Giuggiola incazzata sotto una pianta, in giardino, inzuppata di pioggia
  • Mirtillo se ne frega allegramente di tutti
  • Giuggiola non mangia da 2 giorni
  • Mirtillo è stato messo in isolamento nella zona notte con cassettina e cibo per conto suo, gli altri due nella zona giorno con una porta chiusa a separarli
  • Giuggiola si muove con le orecchie basse e la pancia rasoterra, pronta a sventare attacchi nemici da parte delle truppe rosse

Una volta riportato a casa Mirtillo ha ringraziato facendo le fusa per due giorni di fila….qui sotto lo vediamo in uno dei suoi momenti coccolosi. Mi sta appiccicato come una cozza e pare chiedermi “ti prego non portarmi mai più da quei due pazzi felini di là, non sanno proprio cosa sia l’ospitalità”… cimg2873.JPG

Spread the love

Navigazione articolo

  • marco

    sono quasi morto dal ridere per le disavventure feline e i bollettini di guerra… 🙂

    ( e anni fa sono quasi morto per una sauna di quel tipo, ma questa è un’altra storia )

  • Povero patuffolo! Però a volte questi shock servono, i miei mici dopo essersi fatti una notte dal veterinario mi hanno venerata per mesi, i risultati si vedono ancora… vabbè, meglio vedere il lato positivo no?
    Comunque, W Sara!
    Anch’io ho un bellissimo rapporto con i miei ex (anzi, ho una foto in cui siamo tutti insieme, attuale consorte compreso… quando sono un po’ giù non c’è medicina migliore che dargli un’occhiata ;). L’unico problema è che il mio moroso va un po’ troppo d’accordo con l’ultimo ex, quellostoricodi7anni con cui avevo pure comprato casa… ci troviamo e passano la serata a ciacolare lasciandomi in disparte, ma si può???

  • michela

    sara è sempre un vero piacere leggerti…..

  • filippo

    La versione naked della sauna vale solo per il sudtirolo ovviamente.
    Per le saune in territorio italiano invece vale ancora il vecchio mutandone e costume (infatti in sauna gli italians si riconoscono subito per la loro pudicizia.. e anche per il bordello che fanno che non rispetta il clima di silenzio e meditazione che deve accompagnare questo tipo di esperienza).
    Sconsigliabile alle persone che soffrono di pressione bassa o di qualche malattia cardiaca..

  • sara

    Marco, ed è tutto vero… 😀

    Azabel, io un poco mi preoccuperei…. comunque mi piace il tuo modo per avere gatti affettuosi, della serie è bene che imparino un po’ di gratitudine questi pelosi (Mirtillo pare abbia dimenticato di provenire dalla casa nella prateria dove doveva condividere un divano con altri 10…)

    Michela, grazie!! 🙂

    Filippo, grazie molte per il consiglio professionale 😉 comunque ti ricordo che il Sud Tirolo E’ in territorio italiano…e sono italiani pure loro, anche se fingono il contrario 😉

  • filippo

    E’ bello a volte prendere le distanze dagli italioti e dimenticarne l’appartenenza.. e andando in sud tirolo mi capita ogni volta..

  • anto

    amore patatello… 🙂

  • Mi sa però che in finlandia non campi a lungo come vegano… Complimenti però! Ciao e un abbraccio!

  • FACCHINETTI

    VIA MIRTILLO E IL CARATTERINO!!!!!

    X LA SAUNA … HO PROVATO ANCHE IO ED E’ BELLISSIMO…..

    MI SA CHE TI FAI UN PO’ TROPPE VACANZE EH??????? E MI FAI TANTA INVIDIA ( nel senso buono!)

    kiss

  • sara

    Roberta, hai ragione, son sempre in giro 🙂
    Ho scelto di lavorare part time, comporta molti sacrifici (non mi compro mai da vestire, e tante altre cose) ma regala tanto prezioso tempo per vivere, e con un poca di attenzione si riescono a fare un sacco di cose!! 🙂

  • FACCHINETTI

    SI SARA, ANCHE IO FACCIO UN PART TIME….
    E APPENA POSSO SCAPPO……………………………….
    FAI BENE!

    BESOS
    ROBERTA

  • Roftl! 😀

  • mmmhhhh… questa tua scelta del part-time ecc. però mi fa venire in mente che potrei intervistarti per il mio nuovo libro… e visto che ormai l’ho detto e per di più in pubblico… prova a dire di no! 😀
    (io, ovvero ‘Communication for Dummies”!) 😛

  • sara

    uh…. ma io manco ci penso a dirti di no!! 😀

  • Doni

    Uh! che libro, che libro Erbaviola?! Lo voglio! Ne hai scritti altri?

  • @sara: per intanto oggi parlavo di un argomento vicino a te e non ho potuto esentarmi dal citarti.
    adesso devo riportare erbaviola sui temi ‘orto’ altrimenti ti cito troppo (va a compensazione per chi non cita,
    và!). A proposito, tu hai già visto supercharge me?

    @Doni: quello che sto scrivendo è sull’autoproduzione dalla A alla Z (il titolo non c’è ancora) quindi Sara è un soggettino di studio niente male!!! Quello che è uscito l’anno scorso è “Crea le tue candele naturali” (FAG) ed è sull’autoproduzione di candele cruelty-free (visto che in commercio ci sono le peggio
    porcate).
    Sara, poi ti pago il messaggio promozionale in banane, ok?

  • Doni

    Wow!

  • sara

    No, supercharge me mi manca!! E comunque il pagamento in banane è sempre MOLTO ben accetto 😀 (anche in datteri, nel caso…)

  • FACCHINETTI

    qualcuna mi da qualcosa in cambio dei miei 80 kiwi maturati tutti insieme?
    aiutooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo
    li sto distribuendo ai miei colleghi ma mi guardano male.

  • sara

    Roby mandali a meeee!!! Te li compro tutti io i kiwi, manda manda!! (non scherzo!)