Menù di Natale 2006

( tempo di lettura 4 minuti )

Crema di spinaci

Ingredienti
2 tazze di spinaci
1 tazza di succo di cetriolo
1/2 tazza di anacardi
2 cucchiai di succo di limone
Sale marino integrale oppure un giro di tamari
un pizzico di noce moscata
olio e.v. d’oliva q.b.
Procedimento:
Frullare tutti gli ingredienti con un frullatore potente finché cremoso. Servire a temperatura ambiente (o leggermente riscaldato anche sul termosifone).

Insalata della fortuna

Ingredienti
3 cucchiai di pinoli
2 manciate di spinaci
1 lattuga cappuccina
olio e.v. d’oliva
1/2 avocado a cubetti
½ melograno sgranato
2 cucchiai d succo di limone
Sale marino integrale secondo il gusto

Procedimento:
Tagliare e striscioline sottili spinaci e foglie di lattuga, aggiungere alla verdura il condimento formato da olio d’oliva sale e limone e mescolare con cura. Aggiungere l’avocado, i pinoli ed il melograno e servire.

Lasagne

Anche se sembra complicato, questo piatto non è affatto difficile da realizzare! Le zucchine si possono sostituire con fette sottili di melanzane.

Salsa di pomodoro
2 tazze di pomodori secchi ammollati
7 pomodori tondi
4 spicchi d’aglio
sale marino integrale q.b.
3 cucchiai di olio e.v. d’oliva
2 cucchiai di succo di limone
qualche foglia di basilico
origano
2 datteri ammollati

Procedimento:
Frullare tutti gli ingredienti e mettere da parte.

Strato di funghi:
3 tazze di funghi champignon a fettine
3 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di olio e.v. D’oliva

Procedimento:
Marinare i funghi nella salsa di soia ed olio per due ore.

“pasta”e verdure marinate
4 zucchine
1/2 cipolla a fettine sottili
1 peperone rosso a fettine sottili
1 peperone giallo a fettine sottili
2 cucchiai di olio e.v. di oliva
2 cucchiai di succo di limone

Procedimento:
Formare delle strisce con le zucchine utilizzando una mandolina o il pelapatate. Marinare la cipolla e i peperoni in una ciotola a parte con l’olio d’oliva, il succo di limone ed un pizzico di sale, e lasciar riposare 16 ore in frigorifero.

“ricotta” alle erbe
1 tazza di anacardi (non salati e tostati)
1/2 tazza di mandorle
2 cucchiai di pinoli
1/2 cucchiaino di sale
2 cucchiai di succo di limone
1 cucchiaio di basilico fresco, origano, prezzemolo etc..
1 tazza di acqua

Procedimento:
Frullare tutti gli ingredienti finché ben omogenei, aggiungendo acqua sufficiente a dare una consistenza simile alla ricotta. Far riposare 6 ore in una ciotola di vetro coperta con un telo pulito e a temperatura ambiente, dopodiché trasferire in frigorifero.

Ulteriori ingredienti:
1 tazza di spinaci
1/2 tazza di olive nere a pezzetti
1/2 tazza di basilico fresco

Preparazione delle lasagne:
Coprire il fondo di una teglia con uno strato di fettine di zucchine. Far seguire uno strato di “ricotta”, successivamente uno strato di funghi, quindi ancora zucchine. Far seguire la salsa di pomodoro, di seguito uno strato di cipolle e peperoni rossi e gialli, e poi ancora uno strato di zucchine, uno di “ricotta”, uno di spinaci, funghi, cipolle e peperoni gialli e rossi, quindi per finire un ulteriore strato di zucchine e salsa di pomodoro. Decorare la superficie del piatto con il basilico e le olive. Coprire la lasagna con la pellicola di plastica e far riposare in frigorifero da 3 a 5 ore. Servire a temperatura ambiente o leggermente intiepidito nell’essiccatore (oppure lasciare 1 ora sul termosifone).

Praline
Ingredienti
1 tazza di semi di girasole
1/2 tazza di mandorle
1 manciata di datteri
3-5 cucchiai di polvere di cacao o carruba
un pizzico di cannella e noce moscata
un pizzico di sale

Procedimento:
Frullare i semi di girasole con le mandorle fino ad ottenere una farina. Aggiungere gli altri ingredienti. Formare delle palline con il composto e arrotolarle nei semi di sesamo, oppure nel cocco in scaglie, o nella polvere di cacao o carruba. Mettere le palline in congelatore fino al momento di servirle. Queste praline sono ottime da tenere in congelatore come scorta per ogni momento.

Grazie ad Alex Malinsky

Spread the love