Latte di canapa

tempo di lettura 2 minuti

CIMG3385
Stamattina avevo voglia di bere qualcosa di “corposo” come un latte vegetale, ma avevo finito le mandorle. Mi sono accorta però del barattolo di semi di canapa comperati al Sana, che non sapevo come utilizzare, e ho pensato…latte! Perchè no?
Ho buttato nel mio valoroso vitamix una manciata di semi, una tazza di acqua, un dattero medjoul, una fava di cacao e un nocciolo di albicocca per dare l’aroma mandorla e arricchire il tutto di rara vitamina B17. Ho frullato per 30 secondi, con un frullatore normale bastano 60 secondi, ed ho filtrato perchè i semi che possiedo non sono decorticati.
Per filtrare è possibile usare un colino. Io sono andata a cercare una garza ed ho trovato invece una salvietta di canapa biologica dono di Robo, che servirebbe per lavare la faccia ma mi pareva davvero perfetta per l’uso (non t’offendere Robo)!
Ho spremuto bene la mia garza e ho fatto colare il latte nella mia ciotola, mentre sulla salvietta era rimasta una poltiglia finissima che ho usato per un favoloso peeling del viso (alla fine la faccia me la sono lavata :-))

Il latte non era affatto male. Preferisco sempre quello di mandorla ma questo è un interessante sostituto.

Spread the love

Navigazione articolo