Insalata di avocado e cavolo nero

tempo di lettura 3 minuti

Schermata 2013-01-29 a 13.29.30
Era da parecchio che non partecipavo ad un contest, veramente era da parecchio che non partecipavo ad un mucchio di cose 🙂 ma quando Bibi chiama, io che la adoro devo rispondere, specie poi quando chiama con idee così originali e carine.
Ebbene, il contest consiste in questo:

  1. scrivere un post in cui si richiami l’argomento del mese ed esprimere la propria opinione;
  2. abbinare una ricetta attinente all’argomento;
  3. si può partecipare con un solo post/ricetta.

Cosa si vince?
Ogni contest che si rispetti prevede un premio… per questo il premio sarà un libro. Non un libro qualunque, non un libro nuovo di pacca, ma un libro che Bibi ha letto e che le è piaciuto, un libro usato che diventerà un dono.

Il Tema di Gennaio è il Buonismo.

Potrei darne sicuramente una interpretazione positiva, tuttavia proprio l’anno appena trascorso mi ha costretta a fare i conti con una specie infida di persona buonista, pertanto la mia associazione mentale più immediata non può che essere negativa.
Ovvero, il/la buonista come finta persona buona e fintamente desiderosa di aiutare, fintamente desiderosa di donarsi per il tuo bene e fintamente disposta ad ascoltare la tua tristezza. Per me buonismo è sinonimo di ipocrisia, menefreghismo, invadenza, ignoranza e anche egoismo.

Con la fine del 2012 la persona buonista che affliggeva la mia esistenza e quella della mia famiglia è finalmente e meravigliosamente sparita lasciandoci un senso di leggerezza e liberazione meravigliosi, ma anche un certo velo di nausea.
Per me l’associazione con la ricetta da proporre è immediata, perché proprio sabato sono stata vittima di un virus o forse di un colpo di freddo, con conseguente doloroso blocco di stomaco per 24 ore.
Ciò che avevo mangiato non è stato digerito e ho dovuto espellerlo a forza per riuscire a stare meglio, immaginerete come.
Insomma, ciò che mi stava sullo stomaco ho dovuto proprio eliminarlo a forza 😉 ma poi sono stata decisamente meglio: leggera, liberata, anche se con ancora un velo leggero di nausea…

La ricetta buonista che ha partecipato alla mia congestione è stata l’insalata di cavolo nero e avocado, che quindi vi propongo.
Prima mi piaceva molto. Ora non penso che vorrò più vedere un cavolo nero in vita mia. E nemmeno certe persone buoniste. Pena il rigetto immediato 😛

PS nonostante la mia associazione, la ricetta è ottima ed è anche un ottimo modo di mangiare il cavolo nero, non fatevi intimidire e provatela!!

INSALATA DI AVOCADO E CAVOLO NERO
1 testa di cavolo nero
una manciata di pomodorini a pezzetti
sale integrale q.b.
2 avocado
½ tazza di olio EVO
¼ tazza succo di limone

Rimuovere gli steli dalle foglie del cavolo nero e spezzettarle con le mani.
In una ciotola condire il cavolo con il sale e massaggiare vigorosamente con le mani sino ad ammorbidire le foglie (sembreranno quasi cotte). Preparare il condimento frullando omogeneamente l’avocado, l’olio e il succo di limone. Mescolare la crema al cavolo nero, aggiungere i pomodorini e servire.

Spread the love