Going with the flow

go-with-the-flow1

( tempo di lettura 3 minuti )

Ho la sensazione che le giornate abbiano la durata di 45 minuti….in un lampo sono già finite, e così passano velocissime anche le settimane e i mesi…..giusto il tempo di correre come una trottola dividendomi tra negozio, corsi, sistemazione casa (sì, ancora non abbiamo finito!!) e qualche ora dedicata agli affetti (poche, troppo poche, Lampone reclama più coccole…) e puf! Mi domando alla fine quanto sono riuscita a fare delle mille idee che avevo in partenza!! Mi sento come una barchetta in mezzo all’oceano, tutto attorno a me è in subbuglio e manca totalmente di definizione, specie a lungo termine….relazioni, situazione abitativa, lavoro, progetti….e mentre cerco di capire cosa voglio fare da grande e cosa voglio realizzare decido che la cosa migliore da fare nel bel mezzo del caos è….seguire la corrente!! L’unica cosa che mi riesce di fare benissimo è proprio questa, seguire il flusso, osservare cosa arriva, prendere i regali belli di ogni giorno che sono svariati ma in genere sempre tanti e speciali: un messaggio da qualcuno a cui voglio molto bene, due ore passate in compagnia di qualcuno di speciale, un micio coccoloso che dorme abbracciato a me, un nuovo corso da realizzare, un corso che è andato bene, la pubblicazione di un nuovo libro…..beh…….nella mia barchetta in mezzo alle acque osservo le onde, salgo e scendo, mi godo il viaggio con fare stupito e tutto sommato contento e rimango fiduciosa di vedere Terra prima o poi…..ma non c’è fretta. In fondo, mi diverto. Mentre mi preparo per l’imminente weekend voglio ringraziare anche a nome di Donatella tutti i partecipanti al corso di domenica scorsa sulla Cucina delle Stelle. E’ stato molto molto bello, ed è stato emozionante avere partecipanti da posti lontani: Rimini, Ancona e anche dalla Slovenia!! Ci siamo divertiti e io come al solito devo ringraziare i nostri angeli: Barbara e Marco che ci hanno aiutate in cucina. Grazie Grazie Grazie!! E grazie a Donatella, una compagna di viaggio straordinaria. Che dire di domenica, abbiamo parlato di stelle e cibo, in modo approfondito e personalizzato, e poi ci siamo gustati 12 pietanze – una per ogni segno zodiacale – e non sono rimaste nemmeno le briciole. Purtroppo al momento ho solo una foto da farvi vedere, la torta di mele e zenzero dedicata al segno elegante della Bilancia: Tra gli altri doni belli della settimana devo segnalarne uno a me molto caro: finalmente è uscito in Francia SOlo Crudo, in lingua francese chiaramente. Io e Stefano ne siamo contenti ed orgogliosi, il nostro pargoletto è internazionale ormai!

Spread the love
  • Teo

    Secondo me purtroppo più si invecchia più il tempo passa così proprio come lo hai descritto….e se vuoi saperlo, io a 46 anni ho il tuo stesso problema, anch’io sono in un vortice in cui non riesco nè posso decidere niente

  • Le tue parole sono un inno alla positività!

  • enrico

    ….segno elegante….GRAZIE!!!

  • …a me manchi. sigh.

  • MissVanilla

    grazie ragazze (e ragazzo ;-))