Fortunata

( tempo di lettura 3 minuti )

Sono una ragazza fortunata davvero! Beh intanto ho passato un bel weekend in Inghilterra con Jason, peccato che ora ci rivedremo tra un paio di mesi…sigh…poi stamattina ho trovato nella cassetta delle lettere un libro, che mi ha mandato il mio caro amico Eric. Io ed Eric non ci siamo mai visti, abbiamo una amicizia via mail, lui abita negli Stati Uniti, ed è un crudista assieme alla sua compagna. E’ una persona davvero carina, e ogni tanto quando scova dei libri interessanti me li spedisce. Quello di stamattina mi esalta tantissimo, un libro sul crudismo scritto da Victoria Boutenko, una guru del rawfood, che è guarita da malattie piuttosto severe cambiando alimentazione, assieme alla sua famiglia. Anche i figli, teenagers, sono oggi crudisti, e in gran salute. Il libro che ho ora sottomano parla in particolare dei benefici dei vegetali a foglia verde nella dieta quotidiana, fondamentali per l’apporto di proteine, ferro e pare anche Vitamina B12. Ancora non ho ben chiaro il discorso della B12, ma vediamo cosa dice il libro. In allegato c’è anche una confezione di cartine per la misurazione del pH, quindi immagino si parli di equilibri acido base.
Mmmhhh….interessante!! Un nuovo libro di alimentazione è per me fonte di immensa gioia!! 🙂

Jason mi raccontava di aver visto un programma qualche giorno fa sulla BBC, relativo all’allattamento materno. Veniva intervistata una donna che stava allattando, di tanto in tanto, la figlia di ormai 7 anni. La gente era disgustata all’idea. E’ una società davvero strana la nostra. Ora, io non so se va bene allattare fino a 7 anni, ma onestamente non riesco a vedere dove sarebbe il lato negativo della cosa se alla madre va bene, più che altro trovo che sia allucinante scandalizzarsi se un bambino beve latte materno a 7 anni ma è normale che beva latte di vacca pastorizzato.
Insomma, la logica dov’è? Non esiste, e ci fa chiaramente capire che siamo tutti vittime di un condizionamento di massa talmente forte che non ci fa percepire il controsenso di certe azioni.

Vabbè, tornando al mio diario, ecco che ho fatto e mangiato oggi:

  • frullato di 2 banane, succo di 1 arancia e 1 kiwi a colazione
  • 1 banana e 1 mela a merenda e anche 1 caffè di orzo.
  • insalata di valeriana, peperone, pomodori, avocado e miso a pranzo
  • prevedo frutta per il resto della giornata

Attività: 30′ esercizi di tonificazione + 40′ ellittica. Stasera 1 ora spin bike.

Spread the love

Navigazione articolo

  • Ciao Sara,
    il libro sembra interessantissimo… quando verrai a trovarmi non dimenticare di portarlo… 🙂

    p.s. ho attivato l’elenco dei link ed ovviamente ho aggiunto anche i Blog amici.. A dire la verità, per adesso è uno solo… Indovina quale?
    🙂

  • Sono felice di essere un blog amico di Biocontessa :-))
    Quando verrò a trovarti ti porterò un selezione di libri crudisti!! Ma tu lo leggi l’inglese vero?

  • Accidenti no!… non leggo l’inglese (sono una BioContessa mediterranea!). Vorrà dire che me lo leggerai tu.
    🙂

  • volentieri!
    Anzi verrà anche Jason, e farà lui la traduzione in italiano….ahahahha…hai presente Stanlio&Ollio? 🙂

  • ciao sara,

    complimenti per il bellissimo blog.

    anch’io trovo allucinante scandalizzarsi se un bambino beve latte materno a 7 anni ma si considera normale che beva latte di vacca pastorizzato.
    ho chiesto alla mia amica antonella sagone informazioni sull’allattamento prolungato. eccole qui:

    l’antropologa dettwyler fa uno studio comparato sul “momento giusto per svezzare” in varie culture umane e varie specie animali e arriva alla conclusione che il lattante umano si svezzerebbe naturalmente in una data fra i 2,5 e i 7 anni. l’articolo è interessante da leggere, e ovviamente non è che una delle tante considerazioni che possono essere fatte sull’argomento.

    http://www.lalecheleague.org/Lang/ItalBAAug94.html

    il libro su questo tema, edito da LLL, di Norma Jane Bumgarner: “Mothering your nursing Toddler” (fare la mamma al tuo bambino grandicello allattato al seno) è ricchissimo di spunti e informazioni; esso è in fase di traduzione da LLL Italia e sarà disponibile in ottobre.

    le raccomandazioni OMS suggeriscono di allattare almeno per tutto il secondo anno di vita e specificano che dopo questa data l’allattamento può comntinuare per quanto tempo madre e bambino lo desiderano.

    un caro saluto dalla svizzera.
    andrea