Fiori di zucca ripieni (StellaAmaranto)

tempo di lettura 2 minuti

Stamane ho comprato 9 fiori di zucca freschissimi e stasera li ho farciti ( sono piaciuti anche a mio marito… miracolooo, non ama molto l’avocado :mrgreen: ).
Non metto le dosi precise ma un pressapoco, perchè ho il brutto vizio di non pesare mai nulla e di fare sempre tutto a “occhio”, facevo così anche prima di diventare crudista.

Per il ripieno:
Mezzo avocado abbondante, due o tre cappelle di funghi champignons ( o porcini freschi ), un pomodoro maturo, capperi sotto sale ( una decina ), basilico, origano, sale, olio, limone ( volendo si possono mettere anche delle olive ).

Esecuzione: schiacciare l’avocado grossolanamente con la forchetta ( senza spappolarlo troppo.. ), aggiungere l’olio, un pizzico di sale e un pò di limone spremuto ( meglio filtrarlo con un colino ), i capperi tritati, il basilico a striscioline, l’origano e il pomodoro privato dei semi e tritato grossolanamente.
Pulire i fiori e privarli del pezzettino di gambo lasciando il fiore intero con tutto il suo interno ( altrimenti esce il composto da sotto ), lavarli delicamente sotto l’acqua corrente ( non aprite il rubinetto a canna, altrimenti i fiori si disintegrano ! ) e accertarsi che non ci siano all’interno “ospiti”.
Dopodichè riempire i fiori lasciando i petali finali liberi e ripiegarli delicatamente sul ripieno per chiudere il fiore, adagiarli su un piatto e metterli un’oretta in frigo prima di consumarli.

Sono molto buoni e delicati, penso che i fiori di zucca siano molto versatili in cucina e possono anche essere riempiti con altri ripieni, tra cui anche a base di frutta secca e magari, chissà… anche in versione dolce.

Spread the love