Fine cura

( tempo di lettura 3 minuti )

Ho finito la cura!!!!
Ora sono in ufficio con una ciotola di melone a pezzetti 🙂
Anche stamattina ho eliminato il blob ripugnante, e confermo: secondo me è esattamente la stessa roba che ho bevuto ieri che si è un attimo solidificata, e il colore verdastro è dato dall’erba di grano.
Tra l’altro, proprio ieri pensavo che nessuno mai si è dato pena di far fare delle analisi di laboratorio all’alien, giusto per capire da che pianeta viene. Men che meno chi lo vende, e forse questo va proprio a dimostrare che non c’è nessuna Mucoid Plaque. O meglio, probabilmente chi ha mangiato in modo errato per anni (il 99% della popolazione) e magari ha sofferto o di costipazione o altri problemi intestinali, qualche schifezza ce l’ha dentro di se. Ogni tanto mi guardo in giro e vedo tante persone con il ventre gonfio, magari anche magre, ma la pancia sembra essere un problema diffuso. Quindi magari qualcuno che elimina cose mostruose c’è.
Anche Shazzie ha eliminato addirittura parassiti dopo 1 anno di crudismo.
Ma forse io ho già eliminato le mie mostruosità un po’ alla volta durante questi ultimi 3 anni, chissà.
Ad ogni modo è bello tornare a mangiare ancora una volta, e adesso basta con le depurazioni, almeno per il 2006.
Sennò il mio amico Alessio mi ha promesso un cilicio come regalo natalizio, come nel Codice da Vinci, ma non preoccupatevi, nonostante quello che potete pensare non mi piace soffrire!

Forse non risulterò molto credibile dicendo che anche stamattina sono andata al parco alle 5.30 per correre. Ma siccome non è che abbia mangiato granchè ultimamente, dopo 20 minuti sono tornata a casa stanca e con la coda tra le gambe. Ben mi sta, così imparo a strafare.

Per rispondere ad Etta, ultimamente vado a letto verso le 23.30 e mi sveglio alle 5.30 senza sveglia, e sento che 6 ore sono sufficienti. Hai assolutamente ragione, anche quando mangio più “pulito” ho più energie e sento di dover dormire meno!

A Michela invece, che mi chiede cosa mangiano i crudisti, dico che la dieta crudista varia un po’ a seconda degli individui, chi è più fruttariano, chi è più verdurivoro, chi mangia molta frutta secca… ma in generale un crudista può mangiare:

Tutti i tipi di frutta
Tutti i tipi di verdura (anche spinaci, carciofi, cavolfiori, zucca, asparagi, funghi…) ad esclusione delle patate, e delle melanzane a meno che non vengano marinate
Tutti i tipi di frutta secca dolce
Noci (mandorle, noci, nocciole…) e semi (girasole, lino, sesamo, zucca…)

Poi c’è chi fa uso di cibi particolari, come la maca, i goji berries, il cacao crudo, le alghe, il succo di erba di grano, gli alimenti fermentati… ma tutto comunque essiccato o prodotto senza superare i 40°C!

Spread the love
  • Anonimo

    Cara Sara,
    l’intruglio che hai usato deve essere quello che usò anche Tiziano Terzani e che descrive sul suo libro: “Un altro giro di giostra” quando scrive del suo tentativo di disintossicare il suo organismo già minato dal cancro. In un posto (credo in India) dove andò a praticare il digiuno gli propinavano una cosa che aveva più o meno lo stesso effetto che descrivi.
    Credo proprio che tutte le cose che senza sforzo ti promettono miracoli sono sempre delle bufale.
    Baci susi

  • Anonimo

    Beh… stare a digiuno ingollando schifezza verde non è proprio la mia idea di “sforzo zero”! hehe… scherzi, a parte, sono d’accordo.
    Ciao, complimenti per il coraggio Missvanilla!

    E.

  • Susi hai ragione!! Ma almeno ora che ho fatto l’esperimento sulla mia pelle potrò evitare a tutti voi questa schifosa esperienza, sarò nobile?
    A quando il monumento?

    E., grazie, più che coraggio lo chiamerei demenza forse 🙂

  • Anonimo

    Ho letto con molto interesse il tuo percorso, sei una grande e apprezzo la tua determinazione e forza di volontà nel perseguire i tuoi obbiettivi.Complimenti per la tua intelligenza e l’autoironia che metti nel descrivere le tue giornate. Ti consiglio di inserire nel tuo programma mattutino “I Cinque Tibetani” sono cinque esercizi semplici che hanno lo scopo di armonizzare i nostri Chakra. Portando così un benefico sul fisico e la nostra psiche. Se sei interessata ti invio il materiale per eseguirli. Ti invio un pensiero di luce… grazie di tutto aldo

  • Anonimo

    Ciao Sara, leggendo il tuo blog mi sono incuriosita e sto cercando di capirci qualcosa sul crudismo.. la mia perplessità principale è sulle proteine: ho calcolato che per supplire al mio fabbisogno proteico dovrei mangiare mezzo kg di noci sgusciate al giorno! Ecco, mi suona strano, e non so quanto sia sano, forse c’è un bug nei miei calcoli..? come fanno i crudisti in realtà? Grazie se mi darai qualche dritta. Serena

  • Aldo grazie!! 🙂
    Ho sempre sentito tanto parlare dei “cinque tibetani” e mi piacerebbe provarli! Specie da quando mi sono fatta fotografare l’aura e la donna poi mi ha detto un sacco di cose carine sulla mia energia, ma anche che il mio chackra di colore rosso è un po’ smortino e va riequilibrato. Te ne sarei grata se me li potessi mandare, tu li esegui tutti i giorni? Che benefici ne trai? Oh la mia mail: sara@ethicalcentral.com
    Grazie, un bacione!!

    Serena, mi stavo preoccupando, ancora nessuno mi aveva mai chiesto delle proteine 😉 in realtà la tua domanda è importante, e quindi ne parlerò nel post di oggi, appena avrò un attimo per scriverlo!! Intanto, perchè non vieni a trovarmi anche sul forum? Vedi link a destra. 🙂

  • Thanks for that, it’s great to see a slightly different persepective on the topic.
    BTW have you seen my new pup from Darksky Alaskan Malamutes? He’s really a great pup.
    Have a great day

    George

  • ciao,

    ho trovato il tup blog mentro cercavo risorse per il biologico/ crudismo in italia (online o negozi)

    vivo negli stati uniti ma saro’ in italia da sett a genn. – dunque, dove comprare roba come goji, polvere di maca, cacao, ecc …? aiuto?

    mille grazie

    shankly_nyc@yahoo.com

  • gef

    In the day and age where people are so secretive I really appreciate you sharing your true thoughts.
    Regards

    Sean Cody