Esperimento

( tempo di lettura 2 minuti )

Ho fatto un esperimento….non so per quale motivo, ma recentemente mi sono incanalata nell’abitudine di prendere 1 caffè con le mie colleghe, senza nemmeno accorgermene me ne prendevo uno al giorno, pur sapendo che il caffè non è certo salutare, ma nemmeno io sono perfetta
Ebbene, la scorsa settimana, in Inghilterra, ho sofferto di mal di testa dopo tanto tempo, e ho sospettato fosse una reazione di disintossicazione/astinenza dal caffè, dato che per due giorni non l’avevo preso. Ho ripreso la cattiva abitudine questa settimana, fino a venerdì. Oggi ho sofferto tremendamente di mal di testa, che non se ne è andato nemmeno dopo una dormita pomeridiana. Quindi (e qui solo a scopo scientifico!) ho deciso di prendere un caffè oggi pomeriggio, e VOILA’ il mal di testa è sparito.Si tratta allora di ciò che sospettavo.Questo significa che da domani via di nuovo alla “disintossicazione”, al mal di testa per un paio di giorni, e spero ad una vita “coffee free”
A suon di mazzate imparerò la lezione?Comunque oggi sono contenta di me, stamattina ho affrontato la paura di essere diventata una schiappetta e sono andata al parco a correre, per vedere se riuscivo a ripetere ancora le mie performances. Ebbene si, è passato un po’ dall’ultima volta che sono andata al parco, anche se sono super costante con l’ellittica, ma non è la stessa fatica!! Ma nonostante tutto ho corso per un’ora intera a ritmo abbastanza sostenuto (il che significa che riuscivo a tener testa agli ottantenni!!) e quindi sono contenta di non aver perso colpi. Vorrei andare a correre almeno 3 volte a settimana, e fare l’ellittica gli altri giorni, ma alla mattina uscire col buio non mi ispira, e alla sera ogni volta pare ci sia un imprevisto!Oggi ho mangiato frutta tutto il giorno, un monopasto di mandarini a colazione (3), poi uno di prugne (5), e poi 3 mele. Oggi mi va così, niente frullatoni verdi, che comunque stanno avento un effetto incredibilmente…”liberatorio”!!Stasera invece andrò un po’ più sul pesante, con le cosine buone e piene di frutta secca che ho preparato

Spread the love

Navigazione articolo