Due tranquilli weekend di paura…

CIMG3745

( tempo di lettura 1 minuti )

Mentre tutti in ufficio festeggiano il giovedì grasso mangiando frittelle, io mi sono ritirata con una succulenta ciotola di macedonia alla cannella nel mio angolo per un po’ di relax.

Mi sto preparando per il weekend…. a dire il vero, entrambi i prossimi due weekend saranno interessanti.

Questo finesettimana, grazie alla mia coach Barbara, farò la pulizia del tratto intestinale con acqua e sale, di cui accennavo qualche settimana fa. Lunedi racconterò l’esperienza in dettaglio,  lo so che non vedete l’ora :-))

Il prossimo finesettimana, finalmente, dovrei riuscire a sistemare la mia cucina, ridipingere le pareti e…. eliminare i fornelli! Ho deciso di fare il grande passo, in favore di un ripiano in più molto più utile per me, dove piazzare ad esempio la mia ingombrante centrifuga. Wow! C’è qualcuno bravo a fare murales che avrebbe voglia di sbizzarrirsi con la parete della mia cucina? Offro in cambio torte al cioccolato e biscotti di mandorle.

Spread the love

Navigazione articolo

  • robo

    Io posso proporti solo le pareti tinteggiate con spruzzino e mocio vileda, come quelle del Caravaggio. Oppure un murales con la gallina come quello che ho casa.

  • mucchett@

    accidenti via i fornelli??? tieni a portata di mano un fornelletto da campeggio per eventuale tisanina o zuppa con le amiche 🙂
    e che dire della pulizia con acqua e sale???? sono molto curiosa…
    ciao Saretta un bacione

  • santippe

    eliminare i fornelli? da un punto di vista pratico è un cavolata ,se posso permettermi.Se per un qualunque motivo, non avessi l’acqua calda, non potresti neanche mettere una pentola a scaldare.Non so dove abiti, ma se non è un posto caldo, forse non ti conviene.Ti leggo da poco, ti ho scoperta per caso,ma ti faccio i complimenti.Aspetto con impazienza il resoconto di lunedi

  • tofumaster

    ciao sara, come funziona la pulizia con acqua e sale? mi interessa..
    complimenti per la scelta dell’eliminazione dei fornelli!

  • @Robo: non so, mi ispira pasticciare sul muro col mocio vileda, però la tua gallina in soggiorno è imbattibile… credi che potrei farmene disegnare una in versione padovana?

    @Mucchetta e Tofumaster: la vostra curiosità verrà appagata presto, se la coach non mi bidona dovrei fare l’esperimento domenica pomeriggio.

    @Santippe: il tuo ragionamento fila, niente da dire, il fatto è che i miei fornelli non funzionano da un sacco di tempo ormai. Di fatto ne sono già praticamente sprovvista. Il mio forno mi fa da contenitore di mandoline e affetta verdure varie, e lo spazio sopra è invaso da ciotole di semi in ammollo e aggeggi vari. Ho pensato che tanto valeva stare più comodi e farci un ripiano, però potrei considerare l’idea di tenere una piastra elettrica poco ingombrante, non si sa mai!!

  • Doni

    Dicci della tua coach: chi è? Penso anch’io che un fornello ci voglia….

  • santippe

    e mettere una mensola piuttosto larga, 50cm sopra i fornelli? una mensola da togliere alla bisogna

  • filippo

    ..vi saprò dire anche io lunedì..

  • doug

    ..è tipo la pulizia intestinale per gli interventi di chirurgia addominale.. credo.. nulla di così strano..

  • io i murales li so fare 😀
    ne ho appena finito uno a casa mia 😀

  • tofumaster

    allora, allora??
    com’è andata la depurazione intestinale?
    racconta…
    =)

  • mucchett@

    heila’ sei affogata in un mare di acqua e sale????
    attendiamo con ansia l’esito della procedura….

  • LOREDANA

    Sono un’igienista crudista al 99% (il sale l’ho abolito). Non sono perfetta e forse non voglio diventarlo. Non riesco a rinunciare, anche se raramentre, alle patate al vapore o al forno (cotte senza olio) e, durante l’anno, nelle feste importanti in famiglia (anche per non far sentire tutti offesi ed emarginati), capita la pizza o un risotto. Hai mai approfondito l’argomento sull’Igiene Naturale? Siamo contrari ai lavaggi intestinali di qualunque genere. Distruggono la produzione di vitamina B (che ha sede nell’intestino) la flora batterica per noi fonte di benessere e immunità, indeboliscono la muscolatura intestinale (peristalsi), e fanno perdere energia nervosa per lo stress a cui si sottopone l’organo (dopo proverete una certa stanchezza). Gli alimenti crudi ben combinati non producono putrefazione e le feci sono inodore. Il nostro tubo digestivo comincia dalla bocca e si conclude con l’ano. Il nostro tubo digestivo è una via a senso unico. Non è naturale circolare contro senso in una via a senso unico! Il colon è auto-pulente. La sua funzione è di pulire ed evacuare i rifiuti. Se il colon contiene cose marce è perchè si mangiano immondizie. Smettendo di mangiare immondizie il colon si pulirà da sè. La vita igienista significa un’alimentazione igienista, ma anche esercizi, riposo, sonno, aria pura, sole, atteggiamento ed emozioni positive, un buon ambiente, un lavoro ed un’ottica corretta verso gli altri, verso tutto ciò che vive e verso Dio. Ciao. Loredana

  • Blin … really beautifully written! All this is so familiar … and truthfully!