Dopo la Romagna, lo sbarco in Emilia

( tempo di lettura 2 minuti )

Image Hosted by ImageShack.us

Image Hosted by ImageShack.us

Giornata intensa ed interessante, ieri.
Ho accompagnato a Parma un amico che aveva un appuntamento di lavoro, mentre lui era impegnato io ne ho approfittato per andare a trovare una amica speciale che conosco virtualmente da diversi anni ma che ancora non avevo visto.
Avendo la possibilità di passare nelle sue zone ho voluto conoscerla.
Barbara -che è onnivora- è stata uno spettacolo: terrorizzata dal mio arrivo e col mio ricettario alla mano ha svaligiato i banchetti di frutta e verdura del mercato, e poi si è messa all’opera.
Ha preparato delle cose deliziose, le zucchine marinate, le polpette dell’orto, una zuppa, insalata, macedonia e una torta di more favolosa. Poi abbiamo pranzato col marito, che era davvero perplesso, e che anche se non ha mangiato crudo è stato costretto da Barbara a mangiare la pasta vegan. E’ stato un pomeriggio buffissimo e bellissimo, siamo poi andare a prendere le sue due bimbe all’asilo, e la più grandicella ad un certo punto fa “mamma, ma è per questa tua amica che ieri hai frullato tutto il giorno?”.
Sono morta dal ridere.
Il mio amico è venuto a recuperarmi qualche ora dopo, per andare al Museo Guatelli , in pratica la casa contadina di un vecchio maestro elementare che nel corso della sua vita aveva raccolto centinaia di migliaia di oggetti sia della tradizione contadina che di uso comune. Tutti questi oggetti ricoprono tutta la casa soffitti compresi, e l’effetto è spettacolare.
Davvero bello.

Spread the love

Navigazione articolo

  • barbara

    che onore!!! il mio primo tentativo crudista su questo favoloso blog!!!
    le zucchine essiccate erano della dimensione adatta alla barbie ma per il resto l’aver cucinato crudista mi ha divertito molto e avere mangiato crudista una giornata intera mi e’ davvero piaciuto!!!
    e poi sara e’ una persona eccezionale!!!!!

  • Ma che bei piatti barbara ;-)) mi vien fame gnam gnam…

    Sara il libro è veramente interessante e molto ben spiegato…
    complimenti a te Sara e a Stefano…usciranno altri libri su ricette crudiste?
    ciao ciao
    Marta

  • sara

    Grazie Marta!!
    Per quanto riguarda altri libri… chissà 😉