Delirio

( tempo di lettura 1 minuti )

Perché????

Perché bisogna per forza lavorare???

Oggi ho ricevuto notizia dell’ennesimo corso che ADOREREI fare, e non posso fare perché lavoro!!!

E le sere della settimana sono solo 7…. e le ore del giorno solo 24….

ma io ho tante cose da fare… non posso perdere tutto sto tempo a lavorare…..

“Una vita è troppo poco. Una vita sola non mi basta. Se conti bene non sono neanche tanti giorni. Troppe cose da fare, troppe idee. Sai che ogni volta che vedo un tramonto mi girano i coglioni? …perché penso che è passato un altro giorno. Dopo mi commuovo, perché penso che sono solo. Un puntino nell’universo. I tramonti mi piacerebbe vederli con mia madre, e con una donna che amo, magari. Invece le notti mi piacerebbe passarle da solo, o con una bella troia, che è meglio che da solo.”

Nicola Lorusso – Mediterraneo

ecco, più o meno la penso anche io così, magari cambierei il finale….

Spread the love

Navigazione articolo

  • “Una vita è troppo poco. Una vita sola non mi basta. Se conti bene non sono neanche tanti giorni.”

    questo lo penso anch’io….. 🙁

  • Jessica

    Come concordo con te!!!
    Non sai quante cose avrei voluto fare e alle quali ho dovuto per forza rinunciare a causa del lavoro!!
    Cose utili peraltro, dal volontariato nei canili all’università, al corso per educatori cinofili…..
    Mi consola vedere che anche per qualcun’altro 24 ore sono poche!

    Ah, che maleducata che sono, piacere, mi chiamo Jessica e ho iniziato da qualche mesetto la mia “avventura” vegetariana.
    Devo proprio dire EVVIVA LA RETE! perchè grazie al tuo blog e a tanti altri sto prendendo un sacco di spunti per modificare le vecchie cattive abitudini!!
    Un abbraccio!
    Jessica