Commenti

( tempo di lettura 4 minuti )

Mi dispiace se qualcuno ha commentato nei post più vecchi e io non ho risposto…il fatto è che con Blogspot non si ha nessuna notifica circa i nuovi commenti, o almeno io non ho capito come fare per accorgermene, e difatti me ne sono involontariamente perso qualcuno!
Inoltre, non posso linkare (oppure non so come fare, dato che sono impedita non poco) i miei blog preferiti…sennò Slimm e Waki e Melory e altri, vi avrei linkati subito, uffa…

Tra i commenti che mi ero persa ne ho letto uno anonimo che mi chiede se la frutta esotica che Orkos ti manda a casa è un minimo equosolidale. Io lo spero. Nel senso che quando ho cominciato ad acquistare da Orkos (l’ho fatto solo 2 o 3 volte a dire il vero) ero in contatto con un amico che vi collaborava, un crudista anche lui, e che mi assicurava che tutta la frutta era non trattata, spesso selvatica, e che il suo acquisto anzi contribuiva al sostegno delle popolazioni dei paesi dove questa frutta cresceva. Anche Orkos ne fa cenno da qualche parte nel sito, però non è certificata da nessun organismo per questo aspetto. Insomma…mi son fidata ecco. Io non compro mai frutta e verdura non bio, e quando compro esotico compro sempre anche equosolidale. E’ un impegno economico, vivo sola, ho uno stipendio scadente come quello di tanti, e arrivo giusta a fine mese, ma rinuncio a moltre altre cose ed investo su cibo (spero) di qualità. Ovviamente lo faccio volentieri e non è un sacrificio, perchè per me è una priorità. Se fosse un sacrificio non lo farei e dichiarerei senza troppi problemi che per me contano altre cose.
Ad ogni modo, se si vuole fare la scelta del biologico è possibile, anche se è più costoso. Non so se il fatto che io non mangi carne, pesce etc si traduca in un risparmio economico, ho dei dubbi perchè frutta e verdura costano quasi come l’oro, ma per arrivare al 30 del mese non compro vestiti da una vita, uso la bici e non l’auto per fare 12 km al giorno anche con neve e pioggia (basta attrezzarsi), non compro libri ma uso la biblioteca, se vado al cinema è solo di mercoledì, ovviamente non mangio mai fuori anche perchè non c’è nulla per me, il riscaldamento lo uso con parsimonia, e poi ho l’ellittica in soggiorno e se ho freddo la uso un pochino e mi scaldo…non spendo in cosmetici ma uso solo cose che ho in casa (quello che metto sulla pelle in linea di massima deve essere qualcosa che posso anche mangiare)….il cellulare sto cercando di usarlo al minimo e di mandare email agli amici piuttosto…quello che risparmio lo uso per cose che per me valgono di più: una piccola vacanza, qualche lezione di spinning…ma il mondo è bello perchè è vario, e difatti la collega che lavora nella stanza con me, e con la quale vado molto d’accordo, è totalmente diversa e ha fatto la spesa più incredibile e incomprensibile per me: si è autoregalata un anello di brillanti spendendoci 1700 euro.
Che per me ha senso come, che ne so, buttare due ore di vita per andare a vedere Natale a Miami, oppure tuffarsi in mare nudi a gennaio dal molo del Lido di Venezia, essere praticanti dell’urinoterapia, andare alle Maldive e stare tutta la settimana nella piscina del villaggio turistico … che altro potrei aggiungere?
Ma dopotutto…che parlo a fare? Ho uno stile di vita che per il 99% della popolazione è la cosa più insensata del mondo!! Compresa la mia collega, con la quale ho un rapporto di simpatica presa per in giro reciproca!

Spread the love
  • anonimo

    Ciao! :O)
    sono molto interessata alle cose che hai scritto.. Io per ora sono solo vegan ^__^” ma vorrei aumentare il mio consumo di vegetali crudi perchè purtroppo mi abbuffo di pasta, cereali, legumi e tante altre porcate ^__^”

    Muuu
    Bea

  • anonimo

    Ciao!! mi sto perdendo un po’ qua e la a leggere di te ! Sei molto simpatica e ho “rubato” qualche ricettina per le insalte che sembran molto gustose. Buona giornata. Chicca http://www.vigilio.it/blog/matraca

  • Chicca ciao!!
    Il link che hai messo non mi funziona… ! 🙁

    Bea: ci vuole tempo ad eliminare patate pasta pane…..però non è detto che non siano porcate!! E aumentare il consumo di frutta e verdura crude ti farà senza dubbio benissimo!!
    Ciao!