Baratto

( tempo di lettura 1 minuti )

Che figata il baratto! Grazie a Matteo, oggi mi è arrivata una bottiglietta con i grani di kefir, e Matteo in cambio riceverà da me un po’ di cacao crudo.
E adesso coi grani di kefir comincerò a fare una specie di bevanda fermentata molto salutare, e se mi riesce di farla assomigliare al kombucha che bevevo negli USA (che comunque non è la stessa cosa), anche molto buona.
Oggi ho proprio sentito la primavera, queste giornate di sole mi esaltano un sacco, quindi sono andata a correre ma con grande vergogna dopo mezz’ora mi sono dovuta fermare… mi sa che ero proprio stanca.
O forse ascoltare jazz così lento non è stata una buona idea (dare la colpa alla musica mi piace di più).
Il mio menù di oggi…
caffè a colazione (ebbene si) con biscotti crudisti di mele e anacardi, insalata di spinaci, pomodorini e pinoli a pranzo, mele nel pomeriggio e stasera ho trovato l’ananas al negozio bio, e credo che sarà la mia cena.

Spread the love

Navigazione articolo

  • susi

    Ciao Sara,
    il tuo libro è disponibile sul sito “il giardino dei libri” ma visto che voglio prenderlo da te con altre cosine (barrette) aspetto con trepidazione.
    Per quanto riguarda il kefir, l’ho provato e non mi è piaciuto molto. Invece proverò a breve la bevanda che Acerra segnala nel suo libro “Magnesio” che è ottenuta fermentando la quinoa, ma può essere preparata anche con altri cereali senza l’aggiunta di zucchero, frutta secca o altro (come prevede il Kefir che tra l’altro non so da dove proviene.La bevanda di Acerra che va fatta fermentare ha un grande contebuto di probiotici, aminoacidi, vitamine ecc.
    Ti farò sapere.
    Bacioni grandi grandi :)) Susi

  • Anonimo

    Come caffè!!!??? Spiegazioni subito! Che tipo di “falling off the wagon” è?

  • sara

    Ciao Susi,
    grazie! Spero che sto libro arrivi presto 🙂
    La bevanda che nomini credo che sia quella che viene chiamata Rejuvelac in molti testi crudisti, in genere viene fatta col grano ma ogni cereale va bene immagino.Un bacione!

  • sara

    In che senso anonimo? Intendi dire come mai ho preso il caffè? Mica sono perfetta io 😉 Ero in compagnia e ho condiviso, a volte ci sono situazioni in cui è semplicemente piacevole condividere qualcosa, anche la stessa bevanda 🙂

  • Doni

    Ero io, non un anonimo….mi ero dimenticata di scrivere il mio nome! Ah, se eri in compagnia allora…però la osiche crudista a volte per me è un mistero!:-)

  • sara

    Doni, ci avrei quasi scommesso che eri tu :-)))
    no non è la psiche crudista che è un mistero, è la psiche di Missvanilla che è taroccata! 😀

  • Sono felice di leggere il post e spero di leggere uno prossimamente dove decanti le virtù del kefir! I grani che ti ho spedito sono ben vitali? Non ho ancora ricevuto il tuo pacchetto e attendo trepidante! Il gusto del kefir può piacere o no, personalmente il gusto dato dal succo di limone lo gradisco particolarmente al mattino appena sveglio insieme alla frutta! E’ molto dissetante!

    ciao

  • Rita

    ho le idee molto confuse per quanto riguarda l’ alimentazione
    vegan =nn mangia miele, uova,latte , formaggi ,pesce e carne..??????
    crudisti mangiate tutto crudo??????
    vegetariani=mangiano quasi tutto tranne carne e pesce..???????
    crudisti mangiate tutto crudo??????cioè insalata e frutta??????
    p.s.mi spiegate le varie diff. ormai nn so’ piu’ cosa è meglio mangiare
    il caffè è bandito dai dietologi(alimento grasso)
    nn cio’ mica capito niente
    sigh sigh

  • Rita

    ops scusate nn ho salutato e nn mi son presentata
    mi chiamo Rita e sto’ a Roma
    volevo fare i complimenti per il blog

  • leila

    sono appena tornata dalla California dove ho vissuto per qualche mese e mi sono avvicinata al rawfoodismo o crudismo. l’impatto con le nostre tradizioni culinarie e’ stato forte ed ora dovro’ cercare di rivedere un po’ la mia dieta ed adattare l’una all’altra. seguire una dieta crudista nella bay area californiana mi sembrava una cosa semplicissima grazie alla distesa di negozi specializzati, ristoranti raw, una grande comunita’ di giovani e aitanti rawfoodisti ed una profonda consapevolezza dei benefici di questa dieta e folosofia di vita. tutto cammino arrivata qui mi sembra difficile da perseverare..ma ci provo grazie per ora ad un po’ di prodotti che mi sono portata come il cacao crudo, goji berries, burro di cashew ma cio’ che mi manca veramente e’..la kombucha!!! pensavo di prepararmela a casa quindi se qualcuno ha qualche dritta, consiglio e segreto sulla preparazione e soprattutto dove posso trovare il fungo? oggi provo a girare per le erboristerie e negozi bio della mia citta’ (Rimini)..speremma! un caldo abbraccio a tutti