Annunciaziò…..annunciaziò..!

tempo di lettura 3 minuti

Sono appena rientrata da una bellissima vacanza a Barcellona e avrei davvero un sacco di cose da raccontare…e lo farò prestissimissimo, solo che devo decidermi prima a fare un altro annuncio, prima che passino troppi mesi quantomeno 🙂

Ebbene, siccome la vita è imprevedibile, magnifica e sempre ricca di sorprese, ma soprattutto sa essere a volte sconvolgente, ha voluto farmi un dono tra i più splendidi che è quello di diventare mamma. Infatti, sono in attesa di una piccola Crudina, detta anche Gatìta come la chiama suo padre, e ne sono molto felice ed emozionata. Oltre che ancora abbastanza sorpresa, ma questa è un’altra storia 🙂

Immagino che alcuni si chiederanno come sta una crudista alle prese con un evento del genere, e come e cosa mangia…. Beh, posso dirvi che sto bene, a parte un periodo di nausee abbastanza odiose, ma per adesso sparite, non ho fastidi ne dolori ne gonfiori, insomma tutto sta procedendo bene bene anche se a mio parere sto già diventando enorme :-/ E per quanto riguarda la mia dieta, ogni tanto qualche incursione di cibo cotto non manca specialmente quando vado a trovare tutti i futuri nonni, che fanno la gara a viziarmi non appena esprimo il più piccolo desiderio (sanno che amo i fagiolini, ebbene quelli non mancano mai, oppure il riso con la zucca, o i funghi) ma per il resto mangiare crudo non solo non mi crea problemi ma anzi ne sento sempre più la necessità.

In particolare, se prima amavo la frutta ora proprio non riesco a farne a meno, ne mangio a quintali e in particolare sto impazzendo per gli agrumi e grazie al cielo la stagione sta arrivando. Prometto di raccontare di più di questa esperienza da punto di vista alimentare, soprattutto perchè vorrei essere uno stimolo (ed una cavia, come sono sempre stata finora!) per tutte le donne che si trovano a vivere una fase tanto delicata e sono bombardate da mille informazioni, da ginecologi tradizionalisti e conoscenti allarmisti…farsi prendere dal panico è facile ma ora più che mai è importante seguire il proprio istinto, che oltretutto diventa fortissimo (posso dire che se già prima provavo repulsione per carne o pesce, ora li trovo davvero insopportabili alla vista e all’odore!). Io al momento mi sto facendo seguire, a ritmi molto calmi, dal mio consultorio locale, il che vuol dire che faccio sì le analisi di routine ma le ecografie saranno le minime necessarie, e per tutto quello che deve ancora venire non ho preso decisioni. Gli esami del sangue che eseguo ogni mese sono sempre perfetti, sono negativa alla toxoplasmosi e mi è stato consigliato di evitare la carne cruda (ahah!!) e di mangiare verdura ben cotta (di nuovo…) e di stare attenta con Lampone…..che continua a dormire con me imperterrito…beh dovrà pur iniziare a prendere confidenza con la sua futura sorellina giusto? Come integrazione, prendo la B12 e l’acido folico ed anche il magnesio…e fine….ma a tutti quelli che desiderano prolificare consiglio di abbondare con la Maca, che io prendevo alla grande per le sue funzioni toniche e ricostituenti, con evidenti altri risultati (è risaputo che la Maca aumenta la fertilità….non è una bufala!).

Ebbene, per oggi è tutto, e direi che basta 🙂

Spread the love