A volte ricapita

tempo di lettura 2 minuti


Non so cosa mi sia preso questo finesettimana, ma mi sono data alle danze.
Una cosa che non facevo da… uhmm… forse 6 anni, comunque di sicuro da quando lasciai Pesaro. All’epoca ero fidanzata con un diggei della radio che faceva serate in discoteca (sulemanisussussù!! SCIVOLA! – ahah, Enri, siccome so che mi leggi vediamo se ti ricordi!)) e ho fatto l’overdose. Poi basta.
La mia collega con la quale condivido l’ufficio non si perde un venerdi sera invece e da mesi mi chiede di uscire con lei e quindi stavolta ho detto ma si, perchè no. Venerdi sera sono andata a casa sua, ci siamo preparate assieme e mi sentivo molto sedicenne, ci siamo provate 50 vestiti diversi, ci siamo fatte la piastra ai capelli vicendevolmente, insomma è stato divertente. A mezzanotte siamo andate in un bel locale a Treviso. Per non farci mancare nulla, alle 4 siamo partite per Jesolo e abbiamo dormito direttamente li, così la mattina seguente (alle 8!!) eravamo già in piedi per la corsa/camminata mattutina. Abbiamo corso un pochino e camminato sul lungomare per 12 km, poi ci siamo prese tutto il sole possibile dormendo in spiaggia in bikini e si stava di un bene…. alle 5 altra camminata, 8 km stavolta, mangiando mele, e alle 8 eravamo distrutte. Ci siamo addormentate e alle 11 la mia amica si sveglia e mi chiama, e mi fa: dai alzati che usciamo. Ammetto che l’avrei uccisa ma non volevo fare la pigrona, quindi con ENORME fatica mi sono alzata ed infilata sotto la doccia, ci siamo ripreparate e a mezzanotte e mezza siamo andate a ballare ancora in un altro locale.
Non paga, siccome si vede che devo recuperare gli ultimi 6 anni, stasera ho accettato l’invito di un’altra amica per andare a ballare!
Poi mi dovrò prendere una settimana di ferie per recuperare 🙂
Anche domani disco… disco-branda però!

Spread the love