( tempo di lettura 2 minuti )

Buona domenica a tutti voi… il mio riposo, devo dirlo, è meritatissimo… sono distrutta, il pomeriggio di sabato è un pomeriggio assurdo: nemmeno un cane le prime due ore e il mondo intero che muore di fame che invade le bio corsie del bionegozio dalle 18.30 alle 19.30, e alle 19.30… tu devi chiudere, desideri fortemente andare a casa, ma niente da fare, l’ultima mammina sta scrutando con precisione maniacale tutte le etichette delle fette biscottate in cerca di quelle di amarantoquinoasenzasalesenzagrassinientezuccheroconlefibeeiprobiotici mentre la sua cara bimbetta di 4 anni smonta le tue cataste di biscotti di farro accuratamente preparate, e da ricostruire lunedi mattina. Stasera, mentre aprivamo la porta per uscire, un tizio è riuscito a mettere un piede dentro bloccando l’ingresso, implorandoci per mezzo litro di latte, anche senza scontrino, anche senza resto, no no vattene, basta, stiamo chiudendo, la cassa è chiusa, mollaci, abbiamo una vita, vi prego mezzo litro, ma vattene all’auchan che lì gli schiavi lavorano fino alle 22!!

Beh, buona domenica a tutti, dicevo 🙂

E per favore, evitate di entrare nei negozi a fare la spesa 5 minuti prima della chiusura, abbiate pietà, ve ne supplico 🙂

tiprego.jpg

Spread the love

Navigazione articolo

  • attila

    Ciao Sara… nella vita ho imparato che non ci si deve lamentare perchè può sempre andare peggio…ciao!

  • 😀 Attila, hai proprio ragione!! Dai, il mio era uno sfogo dettato dalla stanchezza, già stamattina vedo il mondo con occhi diversi. Prometto di non lamentarmi più, che tanto non serve a nessuno 🙂

  • Doni

    Anche se sono dall’altra parte della barricata, ti capisco…ogni tanto anch’io, lo confesso, ero tra quelli che arrivavano all’ultimo minuto…con gli anni però ho imparato ad essere corretta e, se capita ancora, chiedo educatamente e dichiaro solennemente e con assoluta sincerità che sono pronta ad andarmene se è chiuso, anzi a volte sono io a supplicare il negoziante…:-D
    Comunque anche dove lavoro io succede qualcosa del genere: per esempio hai un pomeriggio che si preannuncia tranquillo (raro) e poi mezz’ora prima di andarsene, o a metà pome, si scatena l’inferno!
    La foto del bambino è tra le più belle che abbia mai visto, ma dove le peschi tutte le bellissime immagini che metti nel blog?!
    Last but not least: se ti può consolare…oggi io all’una sarò a lavorare, e fino alle 21!