partenza

( tempo di lettura 2 minuti )

Ho portato Steven in aeroporto.
E’ stata una sttimana un pò faticosa questa, per essere una settimana di vacanza.
Ho girovagato un pochino, sbrigato faccende, tenuto compagnia agli ospiti, gestito un sacco di emozioni…
ho avuto qualcuno che mi ha detto che mi vuole bene, qualcuno che mi ha detto che mi vuole male, qualcuno che mi sta ignorando, qualcuno che mi ha ossessionata, ho scoperto qualcuno che sta mentendo con me e io lo so ma faccio finta di non sapere, qualcuno che pensa che sia scema, qualcuno che mi crede molto meglio di quello che in realtà sono… ma il bilancio è sempre in positivo ed è quello che conta.
Ora mi rilasserò per il weekend. Mi è arrivato l’ennesimo libro sul Raw Food dagli USA, e prevedo di gustarmelo in questi giorni, ma ho anche terminato 28 Barbary Lane e devo assolutamente andare a comprare altre Tales of the City. Ora ho scoperto il filone e so che finchè non lo finisco non sarò contenta.
Al momento quindi sto leggendo contemporaneamente Guerra e Pace, la sopracitata saga ambientata a San Francisco, e la teoria del dott. Graham Green sulle percentuali di carboidrati, grassi e proteine da assumere in una dieta crudista ideale.
Devo anche ricordarmi di rinnovare l’abbonamento in palestra che ho ultimamente disertato.

Spread the love

Navigazione articolo

  • fulvio

    Ciao miss, senti un po’ ma…quello che pensa che tu sia scema…e…quello che ti crede molto meglio di quello che in realtà sei…non sono la stessa persona vero???:-))))))))))))
    Noooooooo, me l’hai proprio tirata fuori ma giuro che non volevo….come si fa per cancellare?
    Mi pare che hai un periodo di introspezione e dove ti domandi continuamente “come mi vedono gli altri?”.
    Vai dritta per la tua strada che vai bene !!!

  • sara

    Fulvio! Ti arriva una legnata ora! :-)))
    Comunque.. si un po’ hai ragione, un po’ è che davvero mi arrivano email di tutti i tipi ogni giorno… una ieri di una tipa offesissima a morte che me ne dice di tutti i colori perchè una volta non avevo risposto ad una sua domanda… e vabbè, sopravviveremo 🙂