La mia prima giornata

( tempo di lettura 4 minuti )

La mia prima giornata di impegno “a tutto crudo” é iniziata con una mela, mangiata di corsa come sempre, in macchina andando a lavorare…si non é il massimo lo so, ma al momento non mi riesce di fare meglio…A dire la veritá ho cominciato la giornata con acqua e succo di limone, giusto prima di correre via ad accogliere una cinquantina di bimbi delle scuole materne in gita scolastica (questo é uno dei miei lavori, il piú divertente ma il piú faticoso!).La mia prima giornata da crudista pura é cominciata in maniera piuttosto contraddittoria, infatti oggi ho insegnato ai pargoli a fare il pane! Vabbé, in fondo é meglio che imparino a farsi un buon pane integrale e biologico piuttosto che mangiare schifezze industriali, no?Purtroppo oggi ho avuto ben poco tempo per essere buona con me stessa, perché il pranzo é stato superveloce con una banana ed una arancia, e poi di nuovo con i bambini a fare giochi.Quando finalmente se ne sono andati, sono partita di corsa per raggiungere l`ufficio (dove svolgo un secondo lavoro) per una breve sosta sperando di non essere troppo impresentabile/infarinata/arruffata!! Non mi hanno cacciata, meno male!Non avendo ancora avuto tempo per uno spuntino, ho sperato di rifarmi piú tardi al negozio (ah si, non vi avevo accennato del mio terzo lavoro in erboristeria?) ma invece ho avuto un continuo viavai di gente senza sosta, mentre un invitante sacchetto di prugne secche mi aspettava nel retro invano…A questo punto, fattesi le nove di sera, ho cominciato a vederci doppio, ma siccome non ho ancora imparato a valutare i miei limiti, ho anche deciso di andare in palestra…sono passata a raccogliere Jason, e poi arrivata davanti alla palestra ho realizzato che ero troppo stanca per farcela, e troppo affamata, cosí JJ mi ha pregato di tornare a casa…e dopo una lotta interiore con i miei sensi di colpa ho accettato!Beh ho fatto bene, mentre mi sto rilassando al computer il mio sweet boy mi ha viziata con insalatina di avocado, pomodori, lattuga, cavolo cappuccio, mandorle, miso e tahini come condimento (non crudi), semi di lino, rosmarino. DELIZIOSA!!! E nel frattempo mi ha anche fatto trovare una bella insalata di frutta composta di banana, fragole, kiwi, cocco grattuggiato, datteri, noci brasiliane. Davvero buonissima!!Ora mi sento finalmente felice, stanca, sazia, soddisfatta, in pace col mondo e non piú isterica e acida ;)Nel complesso la giornata é stata OK, molto stressante, e ho potuto constatare per l`ennesima volta che é pauroso ció che le mamme rifilano ai bambini da mangiare, che é triste vedere bimbi di 5 anni sovrappeso e con mille allergie e problemi, e che la gente in erboristeria anche oggi ha speso una cifra in lassativi e creme anticellulite.Ma non sembra anche a voi che ci sia qualcosa che non va?Ok, dato che oggi é il primo giorno, devo farlo…devo dirvi che cosa voglio ottenere raccontando della mia dieta crudista, e tenervi informati degli eventuali cambiamenti.Innanzitutto, voglio perdere qualche kiletto, e soprattutto incrementare i miei livelli di energia, e sono curiosa di osservare cosa puó darmi una alimentazione di questo tipo. Registrando i miei cambiamenti su questo diario sará piú facile trarre delle conclusioni tra…diciamo 100 giorni? Io ci provo, poi vediamo ;)Intanto, buonanotte….

Spread the love